Scegli
Da provare come antipasto o per accompagnare un secondo piatto. Ottimi con un formaggio pecorino. Ingredienti: pomodori verdi, olio extra vergine di oliva, aceto di vino, acciughe, aglio, origano, capperi, peperoncino e sale
  • Svuota
9,20128,00
Scegli
Da provare come antipasto o per accompagnare un secondo piatto Ingredienti: pomodorini secchi, olio extra vergine di oliva, aceto di vino, aglio, origano, capperi, peperoncino e sale
  • Svuota
10,00150,00
Scegli
Il POMODORINO del PIENNOLO del Vesuvio D.O.P. (dop dal 2009) è uno dei prodotti piu' antichi e tipici dell'agricoltura campana. La sua coltivazione sulle falde del Vesuvio ha origini antichissime. Ha una forma ovale e allungata, lievemente a pera o a cuore, del peso di 20-25 grammi, ed è ben visibile la parte apicale(il pizzo). Esso si coltiva con un metodo tradizionale, che prevede l'ausilio di sostegni con paletti in legno e filo di ferro I pomodorini del Vesuvio si possono conservare a lungo grazie alla loro buccia spessa Sono tradizionalmente raccolti a grappolo e appesi sui balconi, prendendo in questo modo il nome di PIENNOLO (pendolo) o SPUNZILLO per il pizzo che presentano alle loro estremità L'area tipica di produzione e conservazione del pomodorino coincide con il territorio del PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO. Il pomodorino è ricco di di VITAMINA A e C, di cui sono noti da tempo gli effetti anticancerogeni, di sali minerali, quali calcio, fosforo e potassio, indispensabili per il corretto funzionamento del cuore e dei muscoli
  • Svuota
5,2010,00
Scegli
Il POMODORINO del PIENNOLO del Vesuvio D.O.P. (dop dal 2009) è uno dei prodotti piu' antichi e tipici dell'agricoltura campana. La sua coltivazione sulle falde del Vesuvio ha origini antichissime. Ha una forma ovale e allungata, lievemente a pera o a cuore, del peso di 20-25 grammi, ed è ben visibile la parte apicale(il pizzo). Esso si coltiva con un metodo tradizionale, che prevede l'ausilio di sostegni con paletti in legno e filo di ferro I pomodorini del Vesuvio si possono conservare a lungo grazie alla loro buccia spessa Sono tradizionalmente raccolti a grappolo e appesi sui balconi, prendendo in questo modo il nome di PIENNOLO (pendolo) o SPUNZILLO per il pizzo che presentano alle loro estremità L'area tipica di produzione e conservazione del pomodorino coincide con il territorio del PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO. Il pomodorino è ricco di di VITAMINA A e C, di cui sono noti da tempo gli effetti anticancerogeni, di sali minerali, quali calcio, fosforo e potassio, indispensabili per il corretto funzionamento del cuore e dei muscoli
  • Svuota
21,50
Esaurito
Scegli

Dall'orto

POMODORINO SECCO

Coltivato nel comune di Controne, alle pendici dei Monti Alburni, dal tipico sapore agrodolce e particolarmente ricco di vitamine e sali minerali, il pomodorino secco rappresenta una delle più significative tradizioni rurali locali. Questo pomodoro è uno degli ingredienti principali della cucina tipica campana. Ravvivato in acqua tiepida per circa 20 minuti è ottimo come base per gustosi primi piatti e , semplicemente condito con aglio, olio e peperoncino, diventa ideale per vivaci antipasti.
  • Svuota
4,50
Scegli
cucuzzielli
  • Svuota
10,00150,00
Scegli

Dall'orto

ZUCCA

La zucca viene conservata in olio extra vergine d'oliva, senza l'aggiunta di conservanti. Ottime come antipasto, sono condite con aglio, origano e peperoncino. La zucca ha come ingrediente di base il nostro olio extravergine d'oliva. Ingredienti: zucca, olio extravergine di oliva.
  • Svuota
6,7075,00
Scegli
Una delle caratteristiche della zucca lunga napoletana è la sua forma allungata e stretta, con buccia tinta arancio con striature verdi e polpa dal sapore dolciastro e aromatico. Si usa nella preparazione di zuppe, minestroni oppure conserve e sott'olio.
  • Svuota
6,00
Scegli
Lo zucchino san pasquale presenta frutti di forma cilindrica oblunga, di colore verde con striature di colore verde chiaro. Apprezzato per le sue proprietà organolettiche e per la sua consistenza. Puo' essere utilizzato per svariate preparazioni culinarie, come ad esempio sott'olio
  • Svuota
6,00
Esaurito
Scegli

Dall'orto

ZUCCHINO SECCO

Lo zucchino di San Pasquale è un prodotto tipico campano. Lo si raccoglie a maturazione non ancora completa e lo si essicca, senza aggiunta di conservanti, cosi da preservarne le qualità organolettiche. Per rinvenirlo basta lasciarlo in acqua bollente per 3-4 minuti cosi da risvegliare sapori e profumi
  • Svuota
4,50
Scegli
L'obiettivo dei presidi Slow Food è quello di salvaguardare le biodiversità, migliorare la sostenibilità delle produzioni, rafforzare il ruolo sociale e l'identità dei produttori. La zuppa dei presidi è composta da legumi provenienti da vari areali italiani di produzione. Dopo un lungo lavoro di ricerca siamo riusciti a ottenere una zuppa che risalti le qualità di questi straordinari prodotti Ingredienti: fagiolo di Controne(SA), fagiolo rosso di Lucca(LU), lenticchia di Villalba(CL), cece di Cicerale(SA), cicerchia di Serra De Cunti(AN) Modalità di preparazione: sciacquare il prodotto con acqua corrente. Mettere in ammollo per 6/8 ore
  • Svuota
6,00
Scegli

Dall'orto

ZUPPA DI LEGUMI

In questa gustosa zuppa sono riuniti tutti i legumi della terra di Controne, coltivati con amore e dedizione da MICHELE FERRANTE INGREDIENTI: fagiolo di Controne(presidio slow food), cece di Controne, fagiolo dell'occhio di Controne, cicerchia di Controne, lenticchia di Villalba(presidio slow food)
  • Svuota
5,50
Scegli
Gustosa zuppa che possiede notevoli qualità nutrizionali ed è ricca di proteine, vitamine, fibre e sali minerali E' un legume ideale per una dieta ricca di ferro, potassio, fosforo e povera di grassi Ingredienti: farro semiperlato, fagiolo di Controne, fagiolo dell'occhio, lenticchie
  • Svuota
5,00